E voi, avete mai camminato sulle acque?


Noi sì! 
In realtà però dobbiamo prima fare "mea culpa": lo abbiamo fatto l'anno scorso ma, complice qualche trasferimento, un paio di nuovi lavori e qualche nuovo progetto, ve lo racconteremo solo adesso. 
Andiamo con ordine...

Instamoment: QC Terme Milano


La storia è ambientata durante una bella giornata d'inverno, con la temperatura giusta e un sole splendente; i protagonisti sono due giovani innamorati. Ma sullo sfondo l'unica cosa che risalta è una città caotica, piena di gente e di confusione, con smog e traffico. Sembra quasi una commedia triste, ed invece il lieto fine c'è!
Dai, senza prenderci in giro: la coppia di innamorati siamo proprio noi, sorridenti in una bella giornata di sole ma un po' perplessi su cosa fare nella caotica Milano, stracolma di gente. Proprio a questo punto della trama, ci è venuto in mente che il gruppo QC Terme (proprietario di quelle di Bormio, in cui siamo stati anno scorso) ha anche uno stabilimento in centro a Milano.


Il posto più romantico di New York: High Line


Per i newyorkesi l'High Line è il posto perfetto per un appuntamento romantico, oppure per leggere un libro in solitaria riscaldati dai raggi del sole. Per il turista un po' sprovveduto come noi non è certo il primo parco da visitare una volta arrivati a Manhattan; come per il Rubin Museum of Art, anche l'High Line viene, chissà perché, poco considerata dal classico turista.
Eppure è un luogo davvero magico, che secondo noi permette di respirare la vera aria della Grande Mela, ammirandola da un punto di vista un po' differente rispetto al solito.

Non il solito museo: The Rubin Museum of Art


Nel cuore di Chelsea, ma nascosto alla vista del classico turista, si trova il Rubin Museum of Art.
Non è nell'elenco delle "dieci cose da fare assolutamente a Manhattan" e noi sinceramente ci chiediamo ancora il perché.
Forse perché è un po' di nicchia, forse perché gli argomenti di cui tratta non sono troppo alla moda, forse perché non si trova al centro della City, ma leggermente isolato. Eppure merita davvero una visita; per lo meno se vi piace il genere e volete rimanere stupiti, senza dover lottare tra la folla che accalca i musei più noti.

Manhattan Nord: un classico senza tempo


Ed eccoci alla seconda "puntata" del nostro viaggio a Manhattan: dopo avervi guidato attraverso la modernità della parte Sud della City, ora vogliamo portarvi a conoscere il classico senza tempo della parte Nord. Times Square, Central Park, i musei più famosi, i canti gospel ad Harlem, la parte centrale della 5th Avenue sono un classico a cui non dovete rinunciare, se visitate New York City per la prima volta.